L'ISTINTO

Samuele Bersani

Letra de la canción

Non so mai quello che pensi
Posso fidarmi di te o no?
Chissà che cosa diventi
quando esci da qui, non so
E va a finire che ho pianto
lontano dove non c'era niente
nessuno che mi avrebbe visto per dirlo
nessuno che mi avrebbe detto "Non farlo"
perché i consigli lo sai, non s'imparano mai
e puoi seguire solo il tuo Istinto
Scivolando lentamente in una specie di mania
paranoia pura-pura paranoia senza l'allegria
Come una spia che ti minaccia
sto perdendo il tempo e la mia faccia...
Ma come è mossa la vita!
mi mangio il cibo scaduto del cane
Andiamo fuori a pisciare
e mi ha insegnato cos'è l'odore
Io come un santo ti seguo
anche se ai santi non credo
Nessuno può fermarmi quando mi accendo
Nessuno può capire quello che ho dentro
perché i consigli lo sai, non si ascoltano mai
e puoi seguire solo il tuo Istinto...
Scivolando lentamente in una specie di mania
paranoia pura-pura paranoia senza l'allegria
Come una spia che ti minaccia
sto perdendo il tempo e la mia faccia
Nessuno può fermarmi quando mi accendo
nessuno può capire quello che ho dentro
perché i consigli lo sai, non si ascoltano mai
e puoi seguire solo il tuo Istinto
Scivolando lentamente in una specie di mania
paranoia pura-pura paranoia senza l'allegria
sto perdendo il tempo e la mia faccia
fuente: musica.com

Letra añadida por: El Heredero (#41.752)

Samuele Bersani
Valora la calidad de la letra

Compartir 'L'Istinto'

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter
Enviar letra a un mail
Imprimir letra
ir a arriba