NON PORTARMI VIA IL NOME

Samuele Bersani

Letra de la canción

Sono nato proprio qui
padre comunista di Cattolica
mia madre un mezzo soldato
confondevo Sandokan
con un eroe del Cile libero
o con una stella del calcio
quindi figlio unico
giocavo a palla da solo contro il muro
e qualche volta paravo
avevo anche una mania
provavo a sentirmi sempre libero
e a diventare più alto
a chiedermi quando avrò
il nome sul citofono
e quando ti
porterò
con la macchina a Vallugola
pensa che felicità
ma con gli anni è facile
complicarsi abbastanza dentro se
non tieni a conto il passato
per seguire un'utopia
non avere più nessun elastico
che ti riporta all'indietro
chi sono io fermo qui
che aspetto il verde del semaforo?
ma suonano, chi sarà?
sul citofono c'è un omonimo
che non mi assomiglierà
non portarmi via il nome
il nome no
perché qualcuno lo vuole
ci sono io
testa in giù
appeso al filo del telefono
ma suonano, chi sarà?
sul citofono c'è un omonimo
che non mi assomiglierà
sul citofono c'è un omonimo
ma non mi assomiglierà
non portarmi via il nome
il nome no
che qualcuno lo vuole
non te lo do
non portarmi via il nome
il nome no
che qualcuno lo vuole
non te lo do
fuente: musica.com

Letra añadida por: El Heredero (#41.589)

Samuele Bersani
Valora la calidad de la letra

Compartir 'Non Portarmi Via Il Nome'

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter
Enviar letra a un mail
Imprimir letra
ir a arriba