Cielo Di Piombo de A.D.L. 122

Cielo Di Piombo

A.D.L. 122

LETRA

Cielo di piombo su porte ticinese,
guerra senza frontiere per un pezzo di città,
sale fumo nero sui navigli e sul Sempione,
panico totale, per sbirri e autorità,
sirene nella notte mentre i rossi si è osteggiato,
gente chiusa in casa dalla mezzanotte in poi,
sale dai sobborghi un solo grido disperato,
adesso a pagare sarete solo voi!

Questa notte ci appartiene,
sappiam bene come fare,
giorni e mesi a sopportare,
12 ore per colpire voi!

Cielo in fiamme su porta ticinese,
spacciatori ed usurai e scappano di gia,
la gente in strada, appoggia la rivolta,
non accetterà mai più la sua viltà,
comunisti in fuga, cellulari in fiamme,
la rabbia di chi ha atteso adesso vincerà,
come un terremoto che devasta le montagne,
al sistema sbatte in faccia la realtà!

Questa notte ci appartiene,
sappiam bene come fare,
giorni e mesi a sopportare,
12 ore per colpire voi!

Si spengono i fuochi su porta ticinese,
finalmente il sole riabbraccia la città,
non c’è più violenza nelle strade e nei quartieri,
è giunta finalmente l’ora della verità,
ora i guerrieri ripongono le spade,
fino a che la gloria degli allori permarrà,
riprendendo gli antichi valori,
ecco il ritorno della nostra civiltà

Questa notte ci appartiene,
sappiam bene come fare,
giorni e mesi a sopportare,
12 ore per colpire voi!

Más abajo encontrarás canciones relacionadas con Cielo Di Piombo.
disquito - musica.com

Puntuar 'Cielo Di Piombo'

¿Qué te parece esta canción?

-
0 votos

* Gracias a Tiezok por haber añadido esta letra el 29/10/2008.

Comentar Letra

Comenta o pregunta lo que desees sobre A.D.L. 122 o 'Cielo Di Piombo'

Comentar

Compartir esta letra en...