DAMMI DA MANGIARE

Angela Baraldi

Letra de la canción

Dammi da mangiare
dimmi che posso stare qui
non ho soldi per pagare
ma dimmi lo stesso di sì
e ferma la tua testa nelle mie mani
e appoggia la tua mano sulla mia schiena
dammi da mangiare
che è già ora di cena
e poi guardiamo dalla finestra la luna

ci sono amori disordinati
nel mio passato e nei tuoi passati
e notti come questa passate a aspettare
ci sono alberi sradicati e occhi infiniti
e cicatrici che non voglio spiegare e adesso

dammi da mangiare
che ti preparo io
fammi venire in cucina
che ti cucino io
e non lasciare che trascorra la notte in un'altra stazione
e che nel buio possa sentire il respiro del termosifone
dammi da mangiare che ti prendo il cuore
lasciami piangere, lasciami fingere, lasciami fare

ci sono amori dimenticati
nel mio passato e nei tuoi passati
e parole che era meglio non dire
ci sono figli desiderati
e fidanzati troppo educati
e sentimenti che non voglio fermare e adesso

dammi da mangiare
guarda quanta neve
lascia qualche briciola fuori sul davanzale
fuente: musica.com

Letra añadida por: Hector(Hip Hop) (#460)

Angela Baraldi
Valora la calidad de la letra

Compartir 'Dammi Da Mangiare'

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter
Enviar letra a un mail
Imprimir letra
ir a arriba