Gianni Morandi

LETRA 'BRASILE'

Lavoravo in una banca

fra gli assegni colorati

i colori di Acapulco

fra le mani di un forzato

finalmente ho preso al volo

un idea per non morire

nei miei sogni c'e' una stella

con le centomila lire

ciao ciao ciao

ciao ciao ciao

Brasile Brasile

Brasile Brasile

nelle mie scarpe

nei miei pensieri

alla dogana.......

i carabinieri

Ho pensato una mattina

ma chi te lo fa fare

a contare tanti soldi

sporca vita da evitare

maledetto non hai scampo

quando arrivi a fine mese

con tua moglie che si arrabbia

e parla male

e poi con te non ha sorprese

ciao ciao ciao

ciao ciao ciao

Brasile Brasile

Brasile Brasile

nelle mie scarpe

nei miei pensieri

alla dogana......

sempre loro i carabinieri

Ora sopra questo aereo

che mi portera' laggiu'

un solo pensiero

raggiungimi anche tu

nella borsa ho un miliardo

che la banca mi ha prestato

non pensate che è rubato

no

lo restituiro' con calma

ciao ciao ciao

ciao ciao ciao

Brasile Brasile

Brasile Brasile

nelle mie scarpe

nei miei pensieri

alla dogana......

i finanzieri dei carabinieri!

Apoyar a Gianni Morandi

  • Gianni Morandi no está entre los 500 artistas más apoyados y visitados de esta semana.

    ¿Apoyar a Gianni Morandi?

    Ranking SemanalMedallero