Giorgia

Grande maestro - Letra

Giorgia

Añadir a Favoritas

LETRA 'GRANDE MAESTRO'

Basta solo uno sguardo e si cade giù,
mi ricordo che c'eri e non c'eri più,
che parole scontate hai detto a me,
mi aspettavo ci fosse qualcosa in più.

Dio sa che posso dire che,
proprio dire che tu hai tradito tutto di me.
Come giuda, un bacio via,
tanto colpa mia se devo riconoscere.

Che sei un gran maestro,
ti mostri come un miraggio,
mi sono svegliata in tempo,
giuda non piangeva mai.

E in questo tu sei stato un maestro,
volevi soltanto il meglio,
eppure sparavi addosso,
tanto tu non sbagli mai.

Io ci stavo e pensavo che fossi tu,
a proteggermi, crescermi, invece no.

Dio sa che hai bruciato la terra,
intorno a me per sminuire tutto di me.
Nessun merito era il mio,
invece era tutto tuo se devo riconoscere.

Che sei un gran maestro,
ti mostri come un miraggio,
mi sono svegliata in tempo,
giuda non piangeva mai.

E in questo tu sei stato un maestro,
volevi soltanto il meglio,
eppure sparavi addosso,
tanto tu non sbagli mai.

Che sei un gran maestro,
ti mostri come un miraggio,
mi sono svegliata in tempo,
giuda non piangeva mai.

E in questo tu sei stato un maestro,
volevi soltanto il meglio,
eppure sparavi addosso,
tanto tu non sbagli mai.
Tu non sbagli mai.