GRAND GUIGNOL

Once again zio
Marracash
Noyz Narcos
Grand Guignol

La crew ti sfonda, è la Dogo Gang
La tua ci prova e non colma il gap
Questa è musica per sordi, per balordi, musica pe' i sordi
Nati ai bordi senza scenne a accordi, mejo non ascolti
È notte fonda, c'è TruceKlan
Ti piscia in bocca ridendo e fa
Questa è musica per sordi, per balordi, musica pe' i sordi
Nati ai bordi senza scenne a accordi, mejo non ascolti

'St'Italia è marcia dentro e pure fori
Se pensate che ci lascio il cranio e i miei valori voi state fori
Se c'è il denaro in palio mi restano dietro in pochi
In gara perdo per doping, sfreccio come Shinobi
A cento nodi manca l'aria e cadi giù in pochi secondi
Senti l'impatto col terreno e dopo dormi
Volti deformi che disturbano i miei sogni, non vuoi più sentimme
I miei fratelli chiusi in gabbie come scimmie
Volete la mia storia in croce come Gesù Cristo
La mia voce antrace incisa a lamina su un disco
Lo zombie dal Verano torna pe' spiega' chi cazzo siamo
Con il culo sopra il blocco 24/7 stamo
Io non c'ho niente da spartire co' 'sti saltimbanco mezze seghe
Ne droppo un'altra e manco me vedete
Demonio al fianco e Cristo non sa più come salvarmi
Le mie rime sono armi, io non so più come fermarmi

La crew ti sfonda, è la Dogo Gang
La tua ci prova e non colma il gap
Questa è musica per sordi, per balordi, musica pe' i sordi
Nati ai bordi senza scenne a accordi, mejo non ascolti
È notte fonda, c'è TruceKlan
Ti piscia in bocca ridendo e fa
Questa è musica per sordi, per balordi, musica pe' i sordi
Nati ai bordi senza scenne a accordi

Ascolta me capo, perché mi sembri distratto
Il fatto è che ti spacco quella testa di cazzo
E quando esci dal coma e io esco dal gabbio
Io prendo e ti rispacco quella testa di cazzo
Perché sono un figlio di troia ed è questo quello che faccio
So che sono D.O.G.O., giovane e pazzo
Se paragoniamo il rap allo smazzo, allo spaccio
È tutta farina del mio sacco
Ho attraversato il bello e il cattivo tempo
E ora sul tempo faccio il bello e il cattivo tempo
Tu hai fatto il tuo tempo, e attualmente non sei presente
Non è un presente, perché ti spengo
E mando le tue dita al tuo boss, come presente
Come nei film di gangster, hai presente?
Fanno le buste di gesso con le buste del GS
E questa città è Hazzard, senza Zio Jesse
Questo è Marra, suona più o meno come "Questa è Sparta!"
E siamo più che pari, il resto è mancia
Sono Il Divo, come il film di Sorrentino, frà
Internet kill the video star!

La crew ti sfonda, è la Dogo Gang
La tua ci prova e non colma il gap
Questa è musica per sordi, per balordi, musica pe' i sordi
Nati ai bordi senza scenne a accordi, mejo non ascolti
È notte fonda, c'è TruceKlan
Ti piscia in bocca ridendo e fa
Questa è musica per sordi, per balordi, musica pe' i sordi
Nati ai bordi senza scenne a accordi, mejo non ascolti

fuente: musica.com

Marracash

Ficha de la Canción

Título:
GRAND GUIGNOL

Grupo/Cantante:
MARRACASH

Letra añadida por:
voicemen

Letra escrita por:
EMANUELE FRASCA,PIERMARCO GIANOTTI,FABIO BARTOLO RIZZO

Letra publicada por:
UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP

Licencia:
LyricFind

Top Letras de Marracash

1. Letra de Dalle Palazzine
2. Letra de La Danza della Pioggia
3. Letra de Mattoni
4. Letra de Quando Sarò Morto...
5. Letra de Relaxxx
6. Letra de Benvenuti nella Giungla
7. Letra de Bentornato
Ver todas las letras de Marracash