ALTRI 100 ANNI

(Rocco Hunt ft.  Valerio Nazo)

Fate sapere a questi stronzi che RH sta tornando
Sopra un SH bianco
Ho visto il male passarmi di fianco
Non basta il vento a cancellare ciò che è dentro
Su di me hanno detto tutto tranne che ho stracciato il tempo
Il rap scorre in me la mia botta di autostima
Tu non stendere la botta ma un velo sulla tua vita
Io ti ho visto la medaglia dai due lati molto prima
Preferivo i pomeriggi stracciato su una panchina
Non fidarti vogliono istruirci per cambiarci
'Sti porci sono così sognano posti nei palazzi
La politica è dei giovani però la fanno I nonni
Il mio per cinquant'anni ha dato i contributi a questa lobby
Ed i beat, gli dà ragione lo stato manda in prigione
E fai tweet di ribellione, poi click
Cerchi le troie
Per mandarvi a puttane basta staccarvi il computer
Prostitute, pure quando vi vestite siete nudeà zoccl

Per ogni fratello che ora non c'è più, uh
L'ansia nel cuore per quelle luci laggiù, uh
Altri cent'anni di gloria per la mia crew, uh
È la scrittura che ci ha reso immortali immortali

Penso a un io nella mia crew
Senza un dio nei miei codici
Gesù mi insegnò che tradisce uno su dodici
Enigmi di bartezzaghi
Battezzati dalla strada ed addestrati a non dimenticar dove si è nati
Comunque vada
Mi godo quel poco i ricordi
Ricopro di morsi i rimorsi
La vita nel modo di porsi
La mia generazione aspetta svolte alle famiglie ma
Piuttosto fa rivolta per i risvolti alle caviglie
Ed il team mi dà ragione chi lotta per onestà
Muore come Ned Stark resta nelle persone al TG
Solo tensione in TV
Mezza pensione dove c'è il formaggio ci sono sempre ratti da fare impressione
Noi vi guardiamo stentare su ogni vittoria piccola
Costruiamo mattone a mattone come ziqqurat
Il nostro impero, dare di più dire di meno
Se si cresceva con le delusioni ero un grattacielo

Per ogni fratello che ora non c'è più, uh
L'ansia nel cuore per quelle luci laggiù, uh
Altri 100 anni di gloria per la mia crew, uh
È la scrittura che ci ha reso immortali

Rimane il freddo addosso se prendiamo quel che è nostro
Rap da bollino rosso, pregate il padre vostro
Nascosto chissà dove lacrime e dolore
Noi con l'acido nel cuore ma immortali come il sole
Scrivo il vero e mi rinforzo
Che cazzo ne sai, stronzo
Non scendi di casa a fare pugnette ti gasa
Il rapper non conosce pausa, caga merda sul tuo volto
Grazie per il supporto, conforto d'ogni pazzo all'ascolto
Abbiamo imparato a volare perdendo il controllo
E poi giocando il mondo in un secondo
Sopra il poggio
Sangue al collo, denti stretti
Inverto concetti
Anche se non lo accetti
Siamo i prescelti

Simm'immortali magi 'ncoppa strumentali
Quale filosofia, diploma in miezz' 'a via
Va duopo comm' va a fini rimane
Un ascess cu suono luntana fa capì chi sì
Never die no può murì

Per ogni fratello che ora non c'è più, uh
L'ansia nel cuore per quelle luci laggiù, uh
Altri 100 anni di gloria per la mia crew, uh
È la scrittura che ci ha reso immortali

fuente: musica.com

Rocco Hunt

Ficha de la Canción

Título:
ALTRI 100 ANNI (FT.  VALERIO NAZO)

Grupo/Cantante:
ROCCO HUNT

Letra añadida por:
RickRack

Letra escrita por:
ROCCO PAGLIARULO

Letra publicada por:
SONY MUSIC PUBLISHING,

Licencia:
LyricFind

Top Letras de Rocco Hunt

1. Letra de O' posto mio
2. Letra de Qualcosa di strano
3. Letra de Se mi chiami (ft.  Neffa)
4. Letra de SignorHunt (ft.  Maccio Capatonda)
5. Letra de Stella Cadente (ft.  Annalisa)
6. Letra de Sto bene così
7. Letra de Vene e vvà
Ver todas las letras de Rocco Hunt