Mascota de musica.com

Carezze al vento

Domenico Protino

Al final de la letra de la canción 'Carezze al vento' podrás puntuar su calidad, comentar sobre ella, acceder a más lyrics de Domenico Protino y a música relacionada.

LETRA

Mi sono chiesto tante volte
di cosa fossi più degno,
di un semplice miracolo
o di tenerti anche adesso
qui con me
mentre provo a
vivere.

È presto ma lo sai,
non mi è mancato il tempo
per essere migliore,
dare carezze al vento
che aveva le tue ali
da guidare
lontano da un silenzio
a cui piaceva urlare.

Seduto sulla soglia della verità,
ho riso io per primo di me.
Tra lividi e tormenti
lo sai che c’è?
C’è che voglio aver voglia
di tendere

la mano a quell’immenso, grande sole
in cui, se ti rivedo, vedo amore.
Non sono qui per vincere
finché non perdo te

che sei tutto per me,
che sei il meglio che c’è,
lo stupore da cui rinascerò
ogni giorno un altro giorno ancora,
cuore.

Il mondo, vedrai, ci darà ragione,
non sarà stata vana la passione.
Io sono te.
È stupido nascondere
che vivi dentro di me
e brilli come la neve.
Vivi dentro di me.

Más abajo podrás valorar y comentar la canción Carezze al vento.
disquito - musica.com

Puntuar 'Carezze al vento'

¿Qué te parece esta canción?

-
0 votos

* Gracias a Dome_Dome por haber añadido esta letra el 15/12/2017.

Comentar Letra

Comenta o pregunta lo que desees sobre Domenico Protino o 'Carezze al vento'

Comentar

Compartir esta letra en...