Giorgia

Il Cielo In Una Stanza '99 Letra

Giorgia

LETRA

Il Cielo In Una Stanza '99 (Letra/Lyrics)

Quando sei qui con me
Questa stanza non ha più
Pareti ma alberi
Alberi infiniti quando sei
Qui vicino a me
Questo soffitto viola, no
Non esiste più
Io vedo il cielo sopra noi

Che restiamo qui
Abbandonati come se
Non ci fosse più
Niente più niente al mondo

Suona un'armonica
Mi sembra un organo
Che vibra per te e per me
Su nell'immensità del cielo
Per te e per me nel cielo

Quanto mi piaceva stare
In quella stanza col soffitto
Viola insieme a te
Che mi tenevi tra le braccia
Stretta e quasi non riuscivo a respirare
E respiravo il tuo profumo che, che sa di mare
E gli alberi infiniti guardavamo noi sfiniti dall'amore
Che sarà anche un po' banale ma che non ci fa morire mai
Ci tiene uniti nel tempo e col tempo
Di una canzone senza tempo

Suona un'armonica
Mi sembra un organo
Che vibra per te e per me
Su nell'immensità del cielo
Per te e per me nel cielo

Datos de Il Cielo In Una Stanza '99

IL CIELO IN UNA STANZA '99 es una canción de Giorgia. Agradecemos a KinGrone por haber sudido la letra de Il Cielo In Una Stanza '99.