Giorgia

La Mia Stanza Letra

Giorgia

LETRA

La Mia Stanza (Letra/Lyrics)

Sono facile da accontentare
Tutto quello che mi serve è qui
Tra le mani vuote una ventiquattr'ore
Dove tengo me e le cose di valore

Non è facile da sopportare
La morale dice la coscienza sà
E chiudo gli occhi e il mondo fuori per sentire
Come corre l'aria come scorre il mare

La mia stanza è come un palco che si illumina
Un punto rosso nella notte che si sgretola
Il sentimento sale
Come il sangue e l'emozione nelle vene

Sento che ci sei
Dove non sò
Nuda è la mia voce
Che ti chiama che ti ama

Sono facile da conquistare
Credo ancora all'incantesimo
Tra le stelle e Dio e tra le persone
Ma mi manca l'aria come mi manca il mare

La mia stanza è come un palco che si illumina
Un punto rosso nella notte che si sgretola
Il sentimento sale
Come il sangue e l'emozione nelle vene

Sento che ci sei
Dove non sò
Nuda è la mia voce
Che ti chiama che ti ama

Sento che ci sei che ci sei
Nuda è la mia voce
Che ti chiama che ti ama

La mia stanza è come un palco che si illumina
Un punto rosso nella notte che si sgretola
Il sentimento sale
Come il sangue e l'emozione nelle vene

La mia stanza è come un palco che si illumina
Un punto rosso nella notte che si sgretola
Il sentimento sale
Come il sangue e l'emozione nelle vene

Datos de La Mia Stanza

LA MIA STANZA es una canción de Giorgia. Agradecemos a KinGrone por haber sudido la letra de La Mia Stanza.