Giorgia

Regina Di Notte Letra

Giorgia

LETRA

Regina Di Notte (Letra/Lyrics)

Sembra un viaggio su Marte qui con te
Sento un occhio gigante su di me
È la stanza a chiamarti andiamo su
Dentro un cielo più grande a testa in giù

Quello che dici, non mi convince
Partono i fianchi, il buio vince
Ambiguamente muovi le mani
Dimmi vuoi bere, non ho il bicchiere

Come un serpente seguirò
L'istinto che mi dice no
Di giorno io mi pentirei
Ma baby I'm the queen of the night

Sembra un viaggio importante qui con te
Sento il cuore che batte ma non c'è
È la banda a chiamarti arriva su
C'è una stanza più grande, vacci tu

Quello che dici, non mi convince
Partono i fianchi, il buio vince
Ambiguamente muovi le mani
Dimmi vuoi bere, non ho il bicchiere

Come un serpente seguirò
L'istinto che mi dice no
Di giorno io mi pentirei
Ma baby I'm the queen of the night

Queen of the night, queen of the night
Oh yeah, oh yeah, oh yeah

Ne ho visti tanti tipi come te
Così sicuri, così pieni di sé
Però quel pieno è così vuoto che se faccio un po' di luce ti si vede anche da qua
Tu non hai capito chi son io
Perciò ti credo che ti senti un dio
Io della notte son la stella e sono forse la più bella ma tu non lo saprai mai

Come un serpente seguirò
L'istinto che mi dice no
Di giorno io mi pentirei
Ma baby I'm the queen of the night
Baby, I'm the queen of the night

Datos de Regina Di Notte

REGINA DI NOTTE es una canción de Giorgia. Agradecemos a KinGrone por haber sudido la letra de Regina Di Notte.