LA CANZONE EEL DITO

Articolo 31

Letra de la canción

La mia pelle non mi piace
all'occasione manda ancora brufoli
odio le ascelle ed il torace
questi quattro peli solitari e inutili
non ho neanche una gran voce
hanno ragione i critici
questi capelli sono la mia croce
fibroprotesi sono sintetici
però il problema più grande è la testa
riempie la borsa con miraggi guai
e queste gambe vanno nella direzione opposta
sempre di corsa e non marciano mai
Rit. però una cosa io ce l'ho perfetta e quella è il dito
e certo parlo del terzo non scherzo sembra scolpito
dico che sotto un certo punto di vista è il mio migliore amico
se la mia immagine non la soddisfa guardi il dito
e guardi che dito…
Com'è rifinito lo mosti al partito finché non è proibito
si tolga il prurito…
qui sotto niente di spettacolare
specialmente quando esco dall'acqua
è nella norma anche il sedere
ce chi dice che assomiglia alla faccia
e poi ce il fatto che non ho una gran voce
e se sentisse che fiato che ho…
Rit.
Il naso me lo sono rotto
e nelle orecchie non ho mai messo tappi
non sono diventato poliziotto
nonostante questi piedi piatti
non ho una gran voce forse mi basterà
lo so non ho una gran voce sono sicuro mi si noterà
Rit. (2 volte)


fuente: musica.com

Articolo 31
Valora la calidad de la letra

Compartir 'La Canzone Eel Dito'

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter
Enviar letra a un mail
Imprimir letra
ir a arriba