ORIEN

Canaan

Letra de la canción

Abbiamo aperto gli occhi
su una solitudine dal volto di pietra
calata sui nostri corpi
come sudario infuocato e sindone insanguinata
a ricordo di immani crocefissioni.
Dal fondo di ricordi grigi e sbiaditi
la regina tristezza ha infranto i nostri sogni
come specchi di luce.
Ed ora, respirando il sangue
che sgorga dalle nostre ferite,
affrontiamo il nostro peggior nemico: la vita.
Dal nulla
nel nulla
in eterno.


fuente: musica.com

Valora la calidad de la letra

Compartir 'Orien'

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter
Enviar letra a un mail
Imprimir letra
ir a arriba