Non Sono Una Signora - Mafalda Minnozzi

Non Sono Una Signora

Mafalda Minnozzi

Letra, canción

LETRA

'Non Sono Una Signora'

La fretta del cuore é giá una novitá
Che dietro un giornale sta cambiando opinioni

É il male del giorno,
É pochi clilometri a sud del mio ritorno,
Del mio buongiorno

É un volo a planare
Dentro il peggiore motel di questa carretera,
Di questa vita balera

É un volo a planare
Per essere inchiodati qui, crocifissi al muro
Ma come ricordalo ora...

Non sono una signora,
Una con tutte stelle nella vita
Non sono una signora,
Ma una per cui la guerra non é mai finita
Oh no, oh no...

Io che sono una foglia d´argento
Fatta da un albero abbattuto qua
E che vorrebbe seguire il vento
Ma che non ce la fa

Oh ma che brutta fatica
Cadere qualche metro in lá
Dalla mia sventura, dalla mia paura

É un volo a planare
Per esser ricordati qui
Per non saper volare
Ma come ricordalo ora...

Non sono una signora,
Una con tutte stelle nella vita
Non sono una signora,
Ma una per cui la guerra non é mai finita

Non sono una signora,
Una con tutte stelle nella vita
Non sonna una signora
Ma una per cui la guerra
Non é mai finita
Oh no, oh no...