UNA VOLTA HÁ TEMPOS

Jerry Adriani

Ci sembra cocaína, solo é tristezza forse é la citá
Molti timori nascon per stanchezza, solitude
E lo sconforto e il fallimento eredi son(o)
Pertanto di virtú da noi perdute

Un tempo ho sognato
Non ricordo non ricordo
La (tua) tristezza é cosi vera
E oggi il gíorno é cosi bello
Ora siamo gia abituati
A non avere mai piú nulla
Sogno viene
Sogno vanno
Il resto é imperfetto

Hai detto che se tu avessi tanta você quanta
Il dolore che tu senti
Il (tuo) grido sveglierebbe
Non solo la tua casa
Ma l’inteiro vicinato

E da tempo anche i santi piú non sanno
Come é la cattiveria
Da tempo chi s’ammala non é il vecchio
Da tempo non esiste piú incanto
Non c’é piú grazia un sorriso
E solo il caso ti dá una mano
Che bisogno dí aiuto e protezione

Amor mio, disciplina
Compassione é esser foti!
Sei hai bonita, sei coraggioso
(e lei disse:)
La in casa c’e um pozzo e quell’acqua é pulita
fuente: musica.com

Jerry Adriani

Ficha de la Canción

Título:
UNA VOLTA (HÁ TEMPOS)

Grupo/Cantante:
JERRY ADRIANI

Letra añadida por:
El Heredero

Valora la calidad de la letra

Compartir Letra

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter

Enviar la letra 'Una Volta há Tempos' por email

Imprimir la letra 'Una Volta há Tempos' de Jerry Adriani

ir a arriba