CANZONE DI OGGI

Marlene Kuntz

Avrei voluto scriverti di me
per arrivare dritto a te
con trilli di parole smascherate e impavide.

Avrei voluto scrivere a te
per riportarti qui da me
e lusingarti e farti gala con occhiate trepide.

Ma più cercavo il tono sai
più non mi risolvevo mai:
chissà perché...

Ma più cercavo il suono sai
più l'armonia faceva guai:
chissà perché...

Avrei voluto inviarti un po' di me
quel tanto che non sai che c'è,
facendo a meno degli slanci dei tuoi su e giù

Avrei dovuto inviarti quel che c'è
di bello e fragile in me
per fartelo osservare con religiosità

Ma più cercavo il tono sai
più non mi risolvevo mai:
chissà perché...

Ma più cercavo il suono sai
più l'armonia faceva guai:
chissà perché...

Caos. Zigzag nel caos
fuente: musica.com

Marlene Kuntz

Ficha de la Canción

Título:
CANZONE DI OGGI

Grupo/Cantante:
MARLENE KUNTZ

Letra añadida por:
Hector(Hip Hop)

Valora la calidad de la letra

Compartir Letra

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter

Enviar la letra 'Canzone Di Oggi' por email

Imprimir la letra 'Canzone Di Oggi' de Marlene Kuntz

ir a arriba