Canzone Di Oggi del álbum 'Che cosa vedi'

Canzone Di Oggi

Marlene Kuntz

La canción 'Canzone Di Oggi' se estrenó en 2000. Este tema está incluido dentro del disco Che cosa vedi

Al final de la letra podrás puntuar su calidad, comentar sobre ella, acceder a más canciones de Marlene Kuntz y a música relacionada.

LETRA

Avrei voluto scriverti di me
per arrivare dritto a te
con trilli di parole smascherate e impavide.

Avrei voluto scrivere a te
per riportarti qui da me
e lusingarti e farti gala con occhiate trepide.

Ma più cercavo il tono sai
più non mi risolvevo mai:
chissà perché...

Ma più cercavo il suono sai
più l'armonia faceva guai:
chissà perché...

Avrei voluto inviarti un po' di me
quel tanto che non sai che c'è,
facendo a meno degli slanci dei tuoi su e giù

Avrei dovuto inviarti quel che c'è
di bello e fragile in me
per fartelo osservare con religiosità

Ma più cercavo il tono sai
più non mi risolvevo mai:
chissà perché...

Ma più cercavo il suono sai
più l'armonia faceva guai:
chissà perché...

Caos. Zigzag nel caos

Más abajo podrás valorar y comentar la canción Canzone Di Oggi.
disquito - musica.com

Puntuar 'Canzone Di Oggi'

¿Qué te parece esta canción?

-
0 votos

* Gracias a Tiezok por haber añadido esta letra el 1/10/2008.

Comentar Letra

Comenta o pregunta lo que desees sobre Marlene Kuntz o 'Canzone Di Oggi'

Comentar

Compartir esta letra en...