VIENE DA ME

Le Vibrazioni

Le distanze ci informano
che siamo fragili
E guardando le foto ti ricorderai

Quei giorni di quiete sapendo
che te ne andrai
E io, avendo paura,
non ti cercherò più
Più…

Vieni da me
Abbracciami e fammi sentire che
Sono solo mie piccole paure

Vieni da me
Per vivere ancora quei giorni di
incantevole poesia
E ridere… di questa poesia…

I veli trasformano intere identità ma
È guardando le stelle che m’innamorerò
Di tutte le cose più belle che ci son già
Ma che fanno paura perché siamo fragili
Fragili…

Vieni da me
Abbracciami e fammi sentire che
Sono solo mie piccole paure

Vieni da me
Per vivere ancora quei giorni di
incantevole poesia
E ridere di questi giorni
Dove tutto ciò e stato solo pura
Poesia... e ridere...

Vieni da me
Abbracciami e fammi sentire che
Sono solo mie piccole paure

Vieni da me
Per vivere ancora quei giorni di
incantevole poesia
E ridere di questi giorni

Dove tutto ciò e stato solo pura poesia
Dove tutto ciò e stato solo pura
Poesia… e ridere… di questa poesia
fuente: musica.com

Le Vibrazioni

Ficha de la Canción

Título:
VIENE DA ME

Grupo/Cantante:
LE VIBRAZIONI

Letra añadida por:
Rated Randy

Valora la calidad de la letra

Compartir Letra

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter

Enviar la letra 'Viene Da Me' por email

Imprimir la letra 'Viene Da Me' de Le Vibrazioni

ir a arriba