CALMA E SANGUEFREDDO

Luca Dirisio

Cerco di trovare la mia identità
senza chiedere aiuto, ma sono lontano.
busso e non risponde neanche un’anima
menomale che non ho paura del buio.
non ho niente per me, ma non dispero.
mangio solo pane e cattiveria ormai
e non è un buon motivo per esserne fiero.
Cammino da solo e non mi volto mai
non posso perdere
disposto a sballare solo per crescere, non soccombere.
Rit.: ci vuole calma e sangue freddo, calma yeeh….(più volte)
Marca l’uomo tutta l’aggressività
ma non posso privarmi del nome che porto.
conscio di una brutta popolarità
perché a volte mi faccio giustizia da solo
odio nascondermi e mendicare,
credo solo in quello che fa bene a me
e non chiedo alla vita niente di speciale.
Cammino da solo e non mi volto mai,
continuo a correre,
disposto a sballare solo per crescere, non soccombere
Rit.: ci vuole calma e sangue freddo, calma yeeh….(più volte)
E prendo di mira il peggio, il futile gli stolti e tutti i re,
non cedo favori per poi riceverne, per poi soccombere
Rit.: ci vuole calma e sangue freddo, calma yeeh….(più volte)


fuente: musica.com

Luca Dirisio

Ficha de la Canción

Título:
CALMA E SANGUEFREDDO

Grupo/Cantante:
LUCA DIRISIO

Valora la calidad de la letra

Compartir Letra

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter

Enviar la letra 'Calma E Sanguefreddo' por email

Imprimir la letra 'Calma E Sanguefreddo' de Luca Dirisio

ir a arriba