CHITARRA ROMANA

Alfie Boe

Sotto un manto di stelle
Roma bella mi appare,
solitario il mio cuor disilluso d'amor
vuol nell'ombra cantar

Una muta fontana
e un balcone lassù,
o chitarra romana,
accompagnami tu.

Suona, suona mia chitarra
lascia piangere il mio cuore,
senza casa e senza amore
mi rimani solo tu.

Se la voce è un pò velata
accompagnami in sordina,
la mia bella fornarina
al balcone non c'è più.

Lungotevere dorme
mentre il fiume cammina,
io lo seguo perchè mi trascina con sè
e travolge il mio cuor.

Vedo un ombra lontana
e una stella lassù,
o chitarra romana
accompagnami tu.

Suona, suona mia chitarra
lascia piangere il mio cuore,
senza casa e senza amore
mi rimani solo tu.

Se la voce è un pò velata
accompagnami in sordina,
la mia bella fornarina
al balcone non c'è più.

Suona, suona mia chitarra
lascia piangere il mio cuore,
senza casa e senza amore
mi rimani solo tu.

Se la voce è un pò velata
accompagnami in sordina,
la mia bella fornarina
al balcone non c'è più.
fuente: musica.com

Alfie Boe

Ficha de la Canción

Título:
CHITARRA ROMANA

Grupo/Cantante:
ALFIE BOE

Letra añadida por:
ApoloD

Valora la calidad de la letra

Compartir Letra

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter

Enviar la letra 'Chitarra Romana' por email

Imprimir la letra 'Chitarra Romana' de Alfie Boe

ir a arriba