Alis in Wonderland del álbum 'Haters Make Me Famous Vol. 4 Mixtape'

Alis in Wonderland

GionnyScandal

La canción 'Alis in Wonderland' se estrenó el . Este tema está incluido dentro del disco Haters Make Me Famous Vol. 4 Mixtape

Al final de la letra podrás puntuar su calidad, comentar sobre ella, acceder a más canciones de GionnyScandal y a música relacionada.

LETRA

Ah ah ah GionnyScandal

Fai quattro spicci là a New York
Ti credi Marilyn Monroe
Per me puoi anche non tornare
Fai la fine dei Marò
Ora non penso a come stai
Penso solo a come sto
Credo tu immaginerai
Che non manchi neanche un po'
Scrivi a tua mamma su Whatsapp
E non ti caga
Sta scrivendo a me che sei puttana
E di quanto si vergognava
Mi ha detto che non sei la figlia che voleva
Di quanto sei scema
Di quanto le fai pena
E l'ho invitata a cena
Non ci credi?
Guarda le conversazioni e cosa vedi?
Io vedo tua mamma che scrive cuori
Che mi scrive "tato"
Che mi scrive "cucciolo"
Che mi manda un bacio
Che risponde subito se chiamo
Il tuo ex ti dava della troia e dubitavo
Poi il tuo nuovo ex, la stessa cosa e io pensavo
Sono ex è normale mi sbagliavo
Ora anche io sono un tuo ex
Ma quello che sei te non è cambiato
Quindi evita sei pessima
Come un modello che si trucca più di te
Beh non sapevo fossi lesbica
Mettila sul letto giù a 90
Non cambia
La mia posizione preferita è a testa alta (Babba!)

[Ritornello] 
E ti ricordi quando hai detto
"Tanto non sarà mica per sempre"?
Hai fatto come niente fosse
Ora ti tratto come fossi niente
Ti avevo fatto una promessa su quel letto adesso finalmente
L'ho fatto veramente
 
Rimani zitta e pure zitella
Mi fotte un cazzo se fai la modella
Rimani incinta
Nascerà bella
Ma con te mamma che vita di merda
Fossi tuo padre sai quante sberle
Fossi tua madre no lascia perdere
Fossi più vera, ci mancherebbe
Ma sei più finta delle tue tette
Sei mitologica, guarda guarda
Per metà donna e per metà cagna
Resta Giulia faccia di merda
Fatti una vita mica la terza
Vattene a Trento non c'hai paura?
Tutte le tipe ti vogliono morta
Immagino quanto la vita sia dura
Se ti fai sbattere come una porta
E tu hai paura di restare sola
E chi ha paura di restare solo
È perché è già solo
E se ti danno tutti della troia c'è un motivo o no?
Non hai caldo così coperta di ridicolo?
 
[Ritornello] 
E ti ricordi quando hai detto
"Tanto non sarà mica per sempre"?
Hai fatto come niente fosse
Ora ti tratto come fossi niente
Ti avevo fatto una promessa su quel letto adesso finalmente
L'ho fatto veramente
 
 
La cosa che mi batte dentro al petto è un albergo
Ti sei fatta una vacanza dentro, al coperto
Fatti mezzo cucchiaio di onestà e quattro di rispetto
Che sono tutte puttane frà io l'ho sempre detto
Tu non cammini strisci
Tu non parli insinui
Tu non vivi esisti
Insisti ma non vinci
Niente tipo che
Hai perso lei
Hai perso lui
Hai perso loro
Hai perso tutti
Hai perso me
La borsa di Michael Kors l'hai comprata con gli spicci
Che hai fatto su a New York facendo i bocchini ai ricchi
Togli la foto insieme a me e a Parigi
Ma che non avevi i soldi neanche per le sigarette
Questo non lo dici
La tua coinquilina è strana
Piuttosto che convivere con te
Mi ha detto che vivrebbe in strada
Tu continua così cara
E se un giorno farai un figlio digli che per colpa tua
Lui sarà un figlio di puttana

[Ritornello] 
E ti ricordi quando hai detto
"Tanto non sarà mica per sempre"?
Hai fatto come niente fosse
Ora ti tratto come fossi niente
Ti avevo fatto una promessa su quel letto adesso finalmente
L'ho fatto veramente
Hai fatto come niente fosse
E ora ti tratto come fossi niente
Come fossi niente

Más abajo encontrarás canciones relacionadas con Alis in Wonderland.
disquito - musica.com

Puntuar 'Alis in Wonderland'

¿Qué te parece esta canción?

-
0 votos

* Gracias a Tuzone por haber añadido esta letra el 21/11/2017.

Comentar Letra

Comenta o pregunta lo que desees sobre GionnyScandal o 'Alis in Wonderland'

Comentar

Compartir esta letra en...