Imagen de la canción 'Che cosa ci siamo fatti'

Che cosa ci siamo fatti

Briga

LETRA

Alinear a la izquierdaAlinear al centroLetra más grandeLetra más pequeña

Di errori potrei non farne più
E ognuno dei miei comunque sei tu che mi manchi sempre più
Con quegli occhi stanchi
Tu sai che dovrei accorgermi
Dell'ansia che hai vivendo con me
Che non sono come tu
Come avevi in mente

E ho quasi rischiato allora
Di averti ancora qui con me
Ma non è mai abbastanza vuota
La mia stanza in un motel

Che cosa ci siamo fatti
Da correre come matti
A rompere i nostri patti, alle notti insieme, non ti penso più da quando non ho più armi
Per leggere i nostri sguardi
In mezzo a questo cielo nero adesso non ti trovo più

Di errori potrei non farne più
E ognuno dei miei comunque sei tu
Che ritorni sempre più
Senza mai fermarti
E dimmi dovrei
Distrarmi o no
Con cose che sai mi uccidono un po'
Ma non come hai fatto tu
Con i tuoi discorsi

E ho quasi rischiato allora
Di averti ancora qui con me
Ma non è mai abbastanza vuota
La mia stanza in un motel

Che cosa ci siamo fatti
Da correre come matti
A rompere i nostri patti, alle notti insieme, non ti penso più da quando non ho più armi
Per leggere i nostri sguardi
In mezzo a questo cielo nero adesso non ti trovo più

Ma dimmi dove sei
Dove sei
Sei la mia stanza vuota ormai
Ma dimmi dove sei
Dove sei
Sei la mia stanza vuota

fuente: musica.com disquito - musica.com

Compartir la letra 'Che cosa ci siamo fatti'

Buscar canciones
X
ir a arriba