Imagen de la canción 'Babbo Natale esiste'

Babbo Natale esiste

Fabrizio Moro

LETRA

Alinear a la izquierdaAlinear al centroLetra más grandeLetra más pequeña

E mentre stai dormendo la luce della stanza è ancora accesa, ascolto il tuo respiro leggero
Chissà che cosa stai sognando..
E intanto stai crescendo e io qualcosa in più la sto imparando tra i dubbi e le paure di sempre
Vorrei che tu ora fossi sveglio per leggerti una storia di principesse e draghi, di uomini invincibili come me
Ogni volta che tengo la tua piccolissima mano, sto imparando da te, sto imparando da te, che Capitan America è grandissimo perchè grazie a lui non abbiamo più paura di dormire
Sto imparando da te che l' immenso per me è aspettare Babbo Natale
La vita sta correndo e a volte aspetto in ansia camminando con la certezza che niente arriva mai per caso
Mi chiedo se da grande tu sarai ansioso..
Sto imparando da te sto imparando da te che l' Uomo Ragno vola sopra i tetti per uno scopo più grande di quello che pensavo di capire
Sto imparando da te che l' immenso per me è chiudere la porta
E stare nel tuo mondo dove i buoni non muoiono e le cose hanno il loro senso logico
Dove fantasia e paura si confondono
Dove l' aria è pulita
Dove scorre la vita
Dove io rivedo me con le scarpe più piccole
Dove scrivere il tuo nome è una conquista incredibile
Sto imparando da te che Capitan America è grandissimo perchè grazie a lui non abbiamo più paura di dormire. Sto imparando da te che l' immenso per me è aspettare Babbo Natale

fuente: musica.com disquito - musica.com

Compartir la letra 'Babbo Natale esiste'

Buscar canciones
X
ir a arriba