Disco 'Fabrizio Moro' (2000) al que pertenece la canción 'Canzone di campane'

Canzone di campane

Fabrizio Moro

LETRA

Alinear a la izquierdaAlinear al centroLetra más grandeLetra más pequeña

Ne è passato di tempo ormai
Da quando tu eri qui
Ci ritroviamo a parlare noi
Il giorno che ad un'altro hai detto si
Sembra strano, ma è cosi
Ora mi manchi anche di venerdì

Canzone di campane
Io tra queste puttane
E tu, davanti a Dio
Ma te le sei scordate
Le nostre sere d'estate e oggi tu
Ti sposi e non ci sei più

Nanana-na
Nanana-na

È il contrario di me, lo so
Lavora ed è diplomato o laureato
E pensare che un tempo tu
Per niente mi avresti cambiato
Ma la vita, va così
L'impossibilità di amare che ho di venerdì

Canzone di campane
Io tra queste puttane
E tu, davanti a Dio
Ma te le sei scordate
Le nostre sere d'estate e oggi tu
Ti sposi e non ci sei più
Nanana-na

Ti dico ciao l'ultima volta adesso
Chissà se ti vedrò una volta ogni tre mesi
Facciamo due
Ma io ti amo a te
L'unica cosa di una vita indecente
L'unica cosa che mi ha fatto capire dentro
Che non sono un perdente
Io non sono un perdente
No, non sono un perdente

Nanana-na
Nanana-na
Nanana-na
Nanana-na

fuente: musica.com disquito - musica.com

Compartir la letra 'Canzone di campane'

Buscar canciones
X
ir a arriba