Gemitaiz & MadMan

LETRA

Alinear a la izquierdaAlinear al centroLetra más grandeLetra más pequeña

Questo è per chi, come me, se va a letto alle tre
Poi finisce che dorme alle sei
Là con me tu ci sei?
Non mi pare, neanche lo vorrei!
Quindi adesso scrivi sul giornale
Che cerchi il talento ma che io non ce l'ho
Che fumare è tutto quello che c'ho
E bestemmiare è tutto quello che so
Ma non è così...
Non dormo da tre giorni, ho scarpe e faccia sudicie
Mi fanno sedere davanti al giudice
Ti vedo sorridere, che pensi alle menzogne da scrivere
Questo mi dà la prove che non hai sogni da vivere!
No che non mi accontento, spacco il tempo
Perché mi sto accorgendo
Che qua ogni giorno se ne va col vento
Scrivi su quel quadernino per restare vivo
Gli infami come te sono il motivo per il quale rimo
Il rispetto si dà a priori, non solo ai migliori (Eh!?)
Non te l'hanno insegnato i tuoi genitori
Che le cose dette in faccia sono meglio, vieni fuori
Che facciamo bene i cuori, non siamo intrattenitori

Domani a chi toccherà?
Non lo sai nemmeno te
Non scrivi le colpe ma crocifiggi il colpevole
Non ci fai preoccupare
Siamo così davvero? Meno male
Ti dovresti vergognare
No comment

Fra' con la tua penna non mi sfiori
Scrivi merda, quali notizioni?
Guardati in che condizioni!
Prigioniero anche delle tue stesse convinzioni
Quanto sei ridicolo
Fare l'infame per qualche spicciolo
Mandarci al patibolo
Quale minaccia, frà sei uno scricciolo
Guarda che faccia
Sembra che ti hanno rubato il pranzo da piccolo!
Il cronista che mi ha detto: “Sei un tronista”
Si aspettava un pezzo anni '90 o rap con la corista
Vecchio anacronista, non rispetto la tua risma
Quella dei falliti, accaniti con chi è protagonista frà
Quando arrivo al party stai a casa a rintronarti
Per poi mettere agli atti tutti i fatti di quelli importanti
Ma occhio a dilungarti, che possono silurarti
Se il boss manda i figuranti da un bozzolo guardi gli altri
Tu canti ma dagli spalti
Perché la tua penna è innocua
Io so i quarti sopra i palchi e la gente c'ha la pelle d'oca
Scrivi che M è della Lega
Che si vende a Tanta Roba
Ma da quassù non leggo niente, sto solo e volo ad alta quota

Domani a chi toccherà?
Non lo sai nemmeno te
Non scrivi le colpe ma crocifiggi il colpevole
Non ci fai preoccupare
Siamo così davvero? Meno male
Ti dovresti vergognare
No comment

fuente: musica.com disquito - musica.com

Compartir la letra 'No Comment'

Buscar canciones
X
ir a arriba