L`EVASO

Max De Angelis

Letra de la canción

Sgretolare il muro, solido e sicuro
per esaudire il sogno, sparire dal tuo regno
tento l'evasione,da te mio carceriere
e voglio respirare quell'aria di pace
il piano è predisposto, domani certo esco
non mi potrai fermare, non mi saprai braccare
strisciando dentro il tubo del condizionamento
poi supero il confine dal tuo isolamento.

Così come un evaso col sangue giù dal naso
i nodi nel lenzuolo e ho già toccato il suolo
l'ergastolo è finito, chissà se mi hai tradito
lo sai è sembrato eterno, quest'ultimo inverno
la pelle avrà memoria di questa nostra storia
di noi che elucubriamo, scappiamo e poi torniamo
ma oggi salto il muro, ma oggi vaffanculo
niente di personale questione vitale.

Libero
sento il vento sulla faccia
lascio a un altro le tue braccia
libero
fuori dal penitenziario
sono io sono l'evaso

Così come un evaso, ho ricomposto il puzzle
ti passerò davanti fingendo pentimenti
l'inganno è giusto adesso, in guerra tutto è ammesso
di vivere al mio posto non ero disposto
cadrai da uno scalino, non ti sarò vicino
i piedi nella sabbia, il fango sulle labbra
la ritrovata assenza, fantasma nella stanza
esorcizzare il tempo scoprirmi vivendo…
fuente: musica.com

Letra añadida por: gobico (#306)

Max De Angelis
Valora la calidad de la letra

Compartir 'L`evaso'

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter
Enviar letra a un mail
Imprimir letra
ir a arriba