IL DISCORSO DEL CARLAME

Porno Riviste

Ogni società fonda il suo immobile dominio
sull'invisibilità
di ciò che sta accadendo
la decontestualizzazione
è il gioco del sistema
ti chiude la gabbia
si tiene le chiavi
ti accusa di violenza
quando spacchi la catena
Il poliziotto vive
posto all'ultimo livello
un duce posto al bivio
gli ha affittato un manganello
la gente non comunica
il nemico già si sente
avviso solamente
come un denso gusto niente
Ma sono io
non sono una pedina
sono un ostacolo...
Il mondo occidentale
coinvolge i suoi abitanti
dicendo siamo buoni
dicendo siamo tanti
le nuvole di fumo
che si appoggiano all'asfalto
la vita è una gabbia
è un mondo nemico
la legge è una pistola
che difende le catene
Tu chiedi agli amici
o a qualcuno fidato
che cosa ti han chiesto
che cosa ti han dato
ti vogliono cieco
da quando sei nato
che cosa gli hai chiesto
che cosa gli hai dato


fuente: musica.com

Porno Riviste

Ficha de la Canción

Título:
IL DISCORSO DEL CARLAME

Grupo/Cantante:
PORNO RIVISTE

Valora la calidad de la letra

Compartir Letra

compartir en facebook
compartir en google plus
compartir en twitter

Enviar la letra 'Il Discorso Del Carlame' por email

Imprimir la letra 'Il Discorso Del Carlame' de Porno Riviste

ir a arriba